.

La storia di Altamura a Fumetti, Vol. 3

... Nel Dicembre 1357 il popolo diventò testimone di una straordinaria esecuzione pubblica, quando Giovanni Pipino, Conte di Minervino ed autoproclamato „Palatino di Altamura“, venne impiccato ai merli del antico castello ed il suo corpo esanime squartato da quattro cavalli. Eccezionalmente crudele persino per la prassi legale del tempo, questa pena medievale di solito era prevista per i colpevoli di alto tradimento. ... Sulle mura medievali del centro storico di Altamura, in prossimità della antica Porta Matera, ancora oggi un testimone in pietra indica il punto, dove un tempo fu inchiodata la vera Coscia di Pipino, al di sotto della quale si distinguono le iniziali G.P.


Contenuto: Episodio 5 & 6 -
La coscia di Pipino, L'omicidio di G.A. del Balzo

Brossura: 120 pagine, b/n

Autori: Falk Nawroth, Giovanni Matteo
Disegni: Giovanni Matteo, Antonio Mirizzi
Copertina: Mauro Fanelli

Editore: LAB edizioni
Collana: Storia A Fumetti

ISBN: 978-88-97796-04-6

€ 9,90

» sfoglia il libro

» acquista online